Italiano - English
FBo ERP_TW_TITLE ERP_LK_TITLE ERP_PI_TITLE ERP_YT_TITLE
RAEE: pubblicato il Decreto Ministeriale sulle garanzie finanziarie
RAEE: pubblicato il Decreto Ministeriale sulle garanzie finanziarie

Sarà in vigore dal prossimo 11 giugno il Decreto Ministeriale che definisce le regole delle garanzie finanziarie che devono essere prestate dai Produttori/Sistemi Individuali o dai Sistemi Collettivi

PrintEmailBookmark/FavoritesShare
Mail Print Add Social

 

Il Decreto Ministeriale 9 marzo 2017 n. 68, pubblicato in Gazzetta ufficiale il 27 maggio 2017, definisce regole e criteri per la prestazione delle garanzie finanziarie in capo ai produttori di AEE.

Il D.M., in vigore dal prossimo 11 giugno, dettaglia le modalità di prestazione delle garanzie finanziarie, da parte del singolo produttore/sistema individuale, o da parte del Sistema Collettivo, cui il Produttore aderisce e che dunque adempie per conto di tutti i propri aderenti.

È importante sottolineare che la garanzia ed è prestata in riferimento alla gestione dei RAEE provenienti da nuclei domestici, mentre per quanto riguarda i RAEE professionali, la garanzia è data dall’ adesione ad un Sistema Collettivo, attraverso l’istituzione di un sistema individuale approvato dal Ministero dell’Ambiente.

La garanzia finanziaria è prestata ogni anno in favore del Ministero dell’Ambiente: i soggetti obbligati, in forma individuale o attraverso un Sistema Collettivo, trasmettono al Centro di Coordinamento RAEE il costo atteso dalla gestione dei RAEE domestici, al fine del calcolo dell’importo della garanzia. Suddetti costi sono rappresentativi degli oneri derivanti la raccolta, il ritiro, trasporto, trattamento, il recupero e lo smaltimento imposti dal Dlgs 49/2014, per l’anno in essere. Inoltre il Centro di Coordinamento, con l’approvazione del Comitato di Vigilanza e Controllo, definisce gli ulteriori coefficienti (indici di rischio, etc.) che determinano l’ammontare complessivo da versare.

I produttori di AEE associati ad ERP Italia, sia per i RAEE domestici che per quelli professionali, adempiono al proprio obbligo normativo attraverso il Sistema Collettivo (tramite la semplice adesione per i RAEE professionali e per il tramite della garanzia prestata da ERP Italia per i RAAE domestici); nessun adempimento diretto è dunque posto a carico dei nostri aderenti. 

Link Gazzetta Ufficiale

 

 
ERP ITALIA S.c.a.r.l Sede: Viale Assunta 101 20063 Cernusco sul Naviglio (MI) Italia P.IVA e C.F: 05495760968 Registro delle imprese di Milano Cap. Soc. Deliberato e interamente versato: 11.764,00€